Futsal Andria in affanno: solo un pari contro il Garganus

ricco Doveva essere la vittoria del rilancio in classifica e dell’aggancio al Torremaggiore, invece la Futsal Andria di mister Bizzoca spreca una grande occasione e conquista uno striminzito pareggio contro un ottimo Garganus.

Gara dai due volti quella disputata dagli azzurri che nella prima frazione appaiono superiori ai garganici, ma nella ripresa il calo fisico e mentale degli stessi permettono ad Ortuso e compagni di strappare un punto fondamentale al Palasport.

Primo tempo positivo degli azzurri che al 10° passano con schema da calcio d’angolo e tiro imparabile dal limite di Magno, bravo a trovare l’angolino. La gioia dura solo tre minuti perchè Ortuso, lasciato colpevolmente solo, firma il pari. Al 19° sale in cattedra l’esperto Franco Ricco che con un preciso destro porta i suoi avanti 2-1.

Nella ripresa la Futsal Andria appare subito in difficoltà e difende come può l’esiguo vantaggio. Ma nulla può al 53° sul diagonale perfetto di Simone che fissa il risultato sul 2-2. La reazione andriese è istantanea. Spinosa supera appena il centrocampo e con un bolide dalla distanza fa esplodere il Palasport per la rete che vale il nuovo sorpasso. Nel finale il Garganus assedia l’area di rigore andriese e in pieno recupero trova il 3-3 finale con Simone.

Un pari amaro che rende sempre più complicato il campionato degli azzurri, terzi in graduatoria. De Feo e compagni, sabato prossimo, sono chiamati al pronto riscatto sul campo del Trops Sammarco, prima della sosta natalizia.

Rispondi