Futsal Andria sciupona, solo un pari contro il Ruvo

guerra_e_magno

Non basta un’ottima prestazione alla Futsal Andria per avere la meglio su un coriaceo Ruvo. Termina 3-3 il big-match della quinta giornata del campionato di serie C2 disputato presso il Tensostatico Piazzolla di Margherita di Savoia. Tanti i rimpianti per il team di mister Michele Bizzoca, che dopo un primo tempo quasi perfetto, viene condannato da due grossolani errori in difesa e dalla prestazione memorabile dell’estremo difensore ruvese Pellicani.

Partenza super degli azzurri che costringono il Ruvo sulla difensiva. Al 7° Guerra raccoglie una palla vagante e dal limite scarica un preciso rasoterra che vale l’1-0. La gara resta sempre in mano a De Feo e compagni che però non concretizzano al meglio. Al 21° gli ospiti trovano il pari con Sciangalepore, ma quattro minuti più tardi un altro potente rasoterra di Marco Spinosa fissa il risultato della prima frazione sul 2-1 per la Futsal Andria.

Nella ripresa gli azzurri entrano decisamente molli e due svarioni difensivi consentono al 34° a Mastrorilli e al 35° a Cafagna di ribaltare il risultato. Il 2-3 è una mazzata pesante per la Futsal che al 40° perde Vincenzo Guerra per un presunto stiramento. La gara diventa avvincente e ricca di emozioni. Autentico protagonista il portiere ruvese Pellicani che nega il pari ai padroni di casa. Ma nulla può, lo stesso Pellicani, sulla punizione magistralmente calciata da Ricco che trova l’angolino giusto e il meritato 3-3. Nel finale Magno ha per ben due volte la palla del sorpasso, ma Pellicani chiude la saracinesca e il match termina in parità.

Un punto che va stretto agli uomini di mister Bizzoca e che permette alle dirette concorrenti, Santos e Torremaggiore, di allungare il passo.

Questa sera alle ore 21, la Futsal Andria, sarà impegnata nel match di ritorno degli ottavi di Coppa Puglia, contro il Nettuno, mentre sabato prossimo osserverà il proprio turno di riposo. Si tornerà in campo il prossimo 6 dicembre con la gara in trasferta sul campo del Torremaggiore, dove gli azzurri avranno un solo risultato a disposizione.

Rispondi