La Futsal Andria sbanda pericolosamente: solo un pari contro il Città di Barletta

città_di_barletta_andria

Città di Barletta vs Futsal Andria: 3-3

Continua il periodo poco positivo della Futsal Andria, che dopo la sconfitta di Monte Sant’Angelo e la striminzita vittoria contro la “cenerentola” Atletico Troia, agguanta un misero punto nel match del “PalaDisfida” contro la penultima della classe, il Città di Barletta. La sfida con i biancorossi termina 3-3, un risultato che costringe la Futsal Andria a retrocedere in terza posizione, a vantaggio dell’Aquile Molfetta vittoriosa nel match casalingo contro il Brasilea Barletta.

Primo tempo disastroso per il quintetto andriese che nei primi 20 minuti soffre maledettamente il gioco dei padroni di casa. Al 5° è Angelastro a firmare il vantaggio barlettano e al 13° Binetti a raddoppiare, un 2-0 meritato per Albanese e compagni. Nel finale di frazione la Futsal Andria abbozza un tentativo di reazione ma Baylon è in grande giornata. In pieno recupero Lopetuso, sigla l’1-2, ma inspiegabilmente, il direttore di gara, prima convalida la rete e poi revoca la propria decisione. Si va al riposo con il doppio vantaggio del Città di Barletta.

Nella ripresa gli azzurri si riversano in area barlettana, ma Binetti, al 34°, perfeziona il 3-0 che sembra chiudere definitivamente la contesa. Fasciano e compagni, feriti nell’orgoglio, trovano però la forza per ribaltare il match. Al 37° De Feo accorcia le distanze, e a cinque minuti dal termine una doppietta di Napoletano consente agli azzurri di acciuffare un insperato pari. Nei concitati minuti finali gli uomini di Mastroviti provano a centrare i tre punti, ma è troppo tardi.

Una sola giornata al termine di questo campionato e la Futsal Andria attende il big-match casalingo (probabile al “PalaColombo” di Ruvo) di sabato prossimo contro l’Aquile Molfetta, che sancirà il verdetto per la seconda piazza in classifica e quindi il miglior piazzamento play-off.

Rispondi