Pokerissimo a Ruvo: la Futsal Andria è ufficialmente in fuga

_TH_7530 Un rullo compressore. La Futsal Andria del tecnico Michele Bizzoca, dopo la vittoria della Coppa Puglia, continua a macinare punti in campionato. Ultima vittima il Ruvo di mister Cantatore che sul parquet del “PalaColombo” soccombe sotto i colpi degli azzurri. Gara quasi mai in discussione e, nonostante una prestazione non proprio perfetta, il team andriese si è imposto con il risultato di 5-1. A segno capitan De Feo, momento straordinario per lui, e Magno, autore di un poker che lo rilancia nella classifica marcatori a quota 25 reti.

La sedicesima giornata del campionato regala alla Futsal Andria la fuga in vetta alla classifica, grazie alle contemporanee sconfitte del Torremaggiore, sul campo del Nettuno, della Santos a Poggiorsini e del pari tra Giovinazzo e Garganus. I punti di vantaggio degli azzurri sul team foggiano, secondo in classifica, sono sette a sei giornate dal termine. Sabato prossimo la squadra del presidente Zingaro osserverà il proprio turno di riposo, poi sarà la volta della sfida contro le Aquile Molfetta valida per la Supercoppa Puglia, in programma martedì 10 marzo alle ore 21 nel “PalaColombo” di Ruvo di Puglia, e poi la supersfida di sabato 14 marzo contro il Torremaggiore nel Palasport di Corso Germania, una gara quest’ultima, che potrebbe ulteriormente spingere gli azzurri in C1.

Rispondi