Riscatto Florigel Andria, Carovigno al tappeto

C’era un solo risultato a disposizione e questa volta la Florigel Andria non ha deluso le attese. Vittoria pesante nel risultato e soprattutto per la classifica quella maturata da quintetto di Michele Bizzoca contro il Real Five Carovigno fanalino di coda del campionato di serie C1. Termina 9-2 per gli azzurri una gara senza storia sin dalle prime battute e che ha visto la formazione andriese decisa a far risultato per dimenticare l’immeritato mezzo passo falso di Castellana Grotte e per abbandonare la zona play-out. Non basta alla formazione brindisina l’innesto dello spagnolo Arroyo che si presenta con una doppietta.

I primi minuti permettono alla squadra andriese di incanalare il match sul giusto binario. Passano 100 secondi e una perfetta azione corale consente a Calabrese di insaccare sotto la traversa l’1-0. Il raddoppio arriva al 10° quando lo stesso Calabrese da posizione centrale sfrutta l’assist di Albanese. La gara cala d’intensità, ma il team di Bizzoc.a complice la giornata di grazia del neo-acquisto Leone tra i pali, blinda il match con le reti di Spinosa e Albanese che portano il punteggio sul 4-0 all’intervallo.

Nella ripresa il Real Five abbozza una reazione e lo spagnolo Arroyo accorcia le distanze con un bel destro dal limite, ma Somma qualche minuto più tardi riporta i suoi avanti di 4 reti. La doppietta di Arroyo alimenta le timide speranze di rimonta del Carovigno, ma gli azzurri non si lasciano intimorire e dilagano con la doppietta di Magno e le reti di capitan De Feo e Calabrese, quest’ultimo autore di una tripletta.

Il pesante passivo di 9-2 punisce oltremodo la formazione brindisina e premia la voglia di riscatto della Florigel Andria che chiuderà il girone di andata sabato al “Palasport” contro il Volare Polignano. Un altro match casalingo complicato contro una delle migliori squadre del torneo dove gli azzurri sono chiamati a conquistare punti per passare un Natale più sereno lontano dalla zona calda della classifica.

Nel frattempo la dirigenza azzurra ha ufficializzato l’acquisto dell’esperto centrale Giovanni Rutigliani. Una pedina in più per affrontare il delicato girone di ritorno e centrare l’obiettivo salvezza.

Rispondi