Una volenterosa Futsal Andria cade a Foggia

foggia-Andria-640x360Discreta prestazione, ma risultato negativo. La Futsal Andria, nella terza giornata di campionato, incassa la seconda sconfitta consecutiva e resta ferma in classifica a soli tre punti. Gara ricca di contenuti quella disputata sul sintetico di Foggia, dove i padroni di casa negli ultimi dieci minuti reggono l’arrembaggio biancoblu e guadagnano tre punti fondamentali in chiave promozione.

Assente il tecnico Filippo Mastroviti e squadra affidata all’esperto Napotetano, fuori per infortunio Mucci e Carlucci. Torna in campo e subito nel quintetto titolare Alberto Lanotte. Piccola rivoluzione in casa Futsal Foggia, fuori i veterani De Nido e Capozzi e mister Valente si affida a Spagnoli, De Luca e Fredella.

Partono subito forte i padroni di casa con Fredella che al 5° sigla il vantaggio con un facile tapin. La reazione andriese non tarda ad arrivare. Al 9° Lanotte da il via ad un’azione travolgente con Magno che scarica subito su Napoletano bravo a servire De Feo il cui tapin sottoporta vale l’1-1. La Futsal Andria si siede nuovamente e i padroni di casa trovano il 2-1 con Moffa al 16° e il 3-1 al 25° con De Luca. Un minuto più tardi, Magno dalla trequarti scarica un violento sinistro che si insacca all’incrocio ed è 3-2.

Nella ripresa la gara continua con il botta e risposta. Al 42° Spagnoli, complice un intervento scomposto del portiere Fasciano, sigla il 4-2. Passa meno di un minuto e Tesse, ben posizionato sul secondo palo, realizza la sua prima rete con la maglia biancoblu. Al 50° Fredella serve Longo che tutto solo fa 5-3. La gara sembra chiusa, ma dopo 50 secondi un preciso rasoterra di Magno rimette tutto in discussione. Nei dieci minuti finali, accade di tutto in area foggiana con protagonista assoluto il portiere Mele che sventa ben sei palle-gol. Nel recupero fuori Fasciano e De Feo diventa portiere di movimento. Al 64° Tesse sbaglia il fraseggio e serve Fredella che dalla propria trequarti campo calcia nella porta sguarnita e sigla il definitivo 6-4.

Sabato prossimo la Futsal Andria ospiterà, sul campo neutro di Margherita di Savoia, il Futsal Giovinazzo con l’obiettivo di invertire subito la rotta.

Rispondi